EXPO 2015

L’ammissione alla Scuola Civica di Liuteria di Milano, che attualmente frequento, rappresenta la linea di partenza di questo mio nuovo percorso. Ma come dicevamo: ogni viaggio inizia con un primo passo. Il mio è la partecipazione ad un importante evento connesso all’Expo 2015: il categoria “Le Mani Sapienti”. Sono fiero che sia la Fondazione Antonio Carlo Monzino, dedicata a mio nonno e voluta da tutta la Famiglia, ad aver ideato e realizzato questo categoria.

La bellissima Sala delle Merlate del Castello Sforzesco ospita un violino gigante, realizzato per l’occasione, uno dei più grandi violini visitabili al mondo. Dentro, la possibilità per tutti di seguire l’affascinante lavoro dei Maestri liutai, capire quanta passione, talento e anche pazienza servono per realizzare uno strumento e infine ammirare splendidi strumenti antichi ed ascoltarne la voce grazie all’esecuzione di giovani talenti.

Tanti gli obiettivi di questo categoria: permettere a tutti di ricordarsi dell’eccellenza che in tanti settori contraddistingue la nostra Italia, ricordare ai giovani che ci sono tante strade per crearsi un futuro, che i Mestieri d’Arte italiani, la liuteria in particolare, rappresentano un percorso, sicuramente complesso, ma di grande valore e di grande soddisfazione.

Oltre ai Maestri, anche studenti, come il sottoscritto: un altro simbolo importante che sottolinea come la tradizione abbia bisogno di continuità e come, in questo tipo di lavoro, il passaggio di conoscenza sia “diretto”: sono le mani che insegnano alle mani.

Questo primo passo ha per me anche un importante valore personale: il timbro di mio nonno appare vicino al mio, come se ci fosse una sottile invisibile linea di continuità tra il passato e il futuro, un sogno che si evolve e continua…
Vi aspetto...





torna alla home

Copyright © 2020 Nicola Monzino. All rights reserved | Powered by: PaoloPileggiStudio